Come proteggere i capelli dal sole: prima, durante e dopo le vacanze al mare Sole e salsedine possono seccare i capelli ma regalano anche luce e corpo alla chioma: il segreto è nel giusto equilibrio tra protezione e libertà di respiro. I consigli di Grease Parrucchieri per sfoggiare teste perfette in vacanza... e al rientro in città.

iondi, rossi o neri, naturali o colorati… qualunque sia il loro stile i capelli al mare ed esposti al sole vanno rinforzati prima, protetti durante e curati dopo le vacanze fuori porta o a bordo piscina, perché «I raggi UV hanno un effetto diretto sui capelli. La luce solare danneggia gli strati di cheratina (una proteina che costituisce l’80 per cento della struttura del capello), indispensabili per mantenere i capelli vitali e lucenti, aggredisce gli aminoacidi che compongono il fusto e fa sbiadire sia i capelli naturali sia i capelli colorati»

Se le vostre vacanze non sono ancora cominciate prenotate una seduta dal parrucchiere per un «Rituel rinforzante’ con effetto booster che aiuterà i capelli a resistere meglio alle aggressioni»

Ovunque siate, accertatevi di fare (e avere) ciò che serve per preparare e difendere i capelli dal sole e dal mare, per restituire loro l’acqua che evapora con il caldo, per sigillare cuticole e doppie punte, per restituire la cheratina ai fusti: attenzioni mirate affiancate da oli specifici anti UV.

Grease Parrucchieri 

06.911.26.07 – 06.86.298.290